DDL semplificazioni

8
feb

Passa dl Semplificazioni, bocciati Odg su farmaci e farmacie. Via libera su pay-back

Fonte: www.farmacista33.it

Accesso alle zone carenti per i corsisti di medicina generale all’ultimo anno, via libera al contratto, no fattura elettronica per le professioni sanitarie, recepito l’accordo regioni-Farmindustria sul pay-back: sono le principali novità del decreto semplificazioni che è stato approvato definitivamente alla camera con 275 voti favorevoli e 206 contrari, con 27 astenuti; alla vigilia, alla “blindatura” del testo avevano detto sì 310 e no 245. Non sono passati alla fine gli emendamenti sull’accesso dei medici dell’emergenza ai Pronti soccorso, sulle cure palliative, sul tetto di spesa di cui rimuovere i vincoli. Bocciati anche gli ordini del giorno sulle farmacie presentati da Trizzino (M5S)e Rostan (Leu)che proponevano, rispettivamente, che nelle società di capitali i soci rappresentanti almeno il 51% del capitale sociale e dei diritti di voto dovessero essere farmacisti iscritti all’albo, e la liberalizzazione dei farmaci di fascia C. «Recano un contenuto – queste le motivazioni della bocciatura, spiegate dal presidente di turno Mara Carfagna -del tutto estraneo rispetto alle materie trattate dal provvedimento o che riproducono il contenuto di emendamenti già dichiarati inammissibili in sede referente». Read more

29
gen

Dl semplificazioni: cadono emendamenti, salta tetto 10% a capitale. Resta norma payback

Fonte: www.farmacista33.it
Alla fine, non ha tenuto nessun vincolo sulle farmacie di proprietà dei capitali. Dopo quello che riservava il 51% delle quote e dei voti ai farmacisti iscritti all’Albo nelle società in questione, è saltato anche l’altro, che modificava la legge 124/2017 sulla concorrenza e imponeva alle società presenti sul territorio di una regione un tetto di fatturato del 10% e non più del 20%. Ma sono saltati anche gli emendamenti all’articolo 9 che rendevano più rapido l’approdo dei medici del triennio alle zone carenti, quello dei medici sostituti al corso di medicina generale, quello dei medici di pronto soccorso “atipici” ai concorsi per essere assunti negli ospedali. Queste le clamorose novità sul decreto semplificazioni, in fase di conversione. Read more