Indennità congedo parentale, a carico Inps per dipendenti di farmacia comunale

Fonte: www.farmacista33.it

Indennità congedo parentale, a carico Inps per dipendenti di farmacia comunale. L’azienda speciale farmacia comunale rientra nella categoria degli enti pubblici economici.

Ai fini dell’applicazione della disciplina contenuta nel decreto legislativo n. 165 del 2001, recante norme generali in materia di rapporto di lavoro alle dipendenze di amministrazioni pubbliche, non rientrano nella nozione di amministrazione pubblica gli enti pubblici economici, non ricompresi nell’elencazione contenuta nell’articolo 1, comma 2, del medesimo decreto che si riferisce a “tutti gli enti pubblici non economici nazionali, regionali e locali.
Ne consegue che i dipendenti di una azienda speciale, non hanno lo status di pubblico dipendente ai sensi dell’art. 1, c. 1, del D.Lgs. n. 165/2001, non essendo l’azienda speciale, ai sensi del successivo c. 2, una amministrazione pubblica. L’Inps, quindi è tenuto all’erogazione delle indennità per il congedo parentale straordinario fruito dai lavoratori per gravi motivi familiari.

I commenti sono bloccati.